lunedì 15 aprile 2013

Arrosto mediterraneo

Con l'aprirsi della bella stagione, viene voglia di mangiare piatti abbastanza leggeri e che, soprattutto, si possano preparare anche un paio di giorni prima.
 

Questo, per gustarli comodi,  a tavola con gli amici...magari sul terrazzo"en plein air"!
Si presta bene a questo scopo, la carne di pollo, leggera e veloce da preparare.
Per avere un buon arrostino, si può scegliere se confezionare a casa, il pezzo di carne prescelto (in questo caso, avrà un minor prezzo il piatto finito) oppure se comprarlo in negozio, già pronto per la cottura.

Se si opta per la prima scelta, non resta che prendere un petto di pollo (del peso di circa 700-750 gr), togliere il grasso e levargli l'osso.
 Dopodichè, bisogna arrotolarlo e legarlo stretto il più possibile, con lo spago per arrosti.
 Una buona idea è quella di mettere, tra un filo e l'altro, aromi a piacere come il rosmarino, la salvia e l'alloro.
Ma ora passiamo alla vera e propria ricetta.


Ingredienti (dosi per 3-4 persone):
un arrosto di circa 700 gr             
una manciata di olive denocciolate e a fette
2-3 pomodorini secchi sott'olio
4-5 capperi sotto sale
1 fesa d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
olio evo q.b.
curry  q.b.
pesto emiliano q.b., ovvero sale grosso mescolato a salvia e rosmarino tritati (solo se la carne non è già stata guarnita di aromi)                                             


attenzione a non esagerare col curry
Lavorazione:
Far rosolare, nell'olio, la fesa d'aglio e poi toglierla.
Inizialmente far sigillare l'arrosto da ambo i lati (cioè rosolare a fuoco alto per fermare i succhi della carne), poi versare a più riprese, il vino bianco fino a sfumarlo.
Spolverizzare col curry e il  pesto emiliano.
 Verso fine cottura, aggiungere i pomodorini sminuzzati, le olive e i capperi dissalati sotto l'acqua corrente.
Infine togliere l'arrosto dalla pentola e con una forbice, togliere tutto lo spago.


arrosto ben dorato
A piacere, fare fette regolari e adagiarle in una pirofila dove, tutt'intorno, verranno messe abbondanti patate arrosto.


solo alla fine mettere il pesto emiliano sulle patate
Il suddetto piatto farà felici adulti e bambini ed il profumo, che si diffonderà intorno, farà venire l'acquolina ai vicini!


                                                        
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...