sabato 7 dicembre 2013

Salmone marinato al limone e aneto con cannellini bianchi e mandorle

 
                      Oggi vi presento una ricetta delle feste: il salmone marinato al limone e aneto.
Questa versione è accompagnata dai delicati fagioli cannellini, per rendere la ricetta ancor più gustosa, se possibile!


Si può servire come antipasto o come secondo piatto, perché no...anche per la vigilia di Natale!
Di facile esecuzione, piacerà anche ai palati più sopraffini...



Ingredienti (per 6 persone):
500 gr di filetto di salmone freschissimo
prezzemolo fresco tritato bio
un ciuffo di aneto bio
succo di limone q.b.
2/3 di aceto di mele bio q.b
olio evo
capperi di Pantelleria a piacere
erba cipollina q.b.

250 gr di fagioli cannellini bianchi già lessati
sale e pepe q.b.

Lavorazione:
Pulire il pesce, eliminando la pelle esterna e le lische.
Metterlo sotto l'acqua corrente e asciugarlo bene con carta da cucina assorbente.
Poi, tagliarlo a pezzetti e porlo in una boule, irrorandolo con aceto di mele e un pizzico di sale, fino a coprirlo del tutto.
Coprirlo con pellicola per alimenti e farlo riposare in frigorifero per circa dieci ore.
Passato questo tempo, unirvi il  succo di limoni, l'aneto e il prezzemolo; rimetterlo in frigorifero per un'altra ora.
Ora, scolare il tutto, togliere l'aneto e accompagnare il pesce, con i cannellini conditi con olio d'oliva, guarnendo con pepe, capperi (dissalati sotto l'acqua corrente), erba cipollina e scaglie di mandorle.


                                        Servirlo freddo con un bel bicchiere di vino bianco!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...